Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Pulisci e prenditi cura del tuo mazzo di tarocchi 

La cosa sui tarocchi è che si tratta di energia.  Penso che sia un’energia nelle tue carte e forse lo fai anche tu? Poiché il mazzo è carico di energia, se vuoi una lettura cristallina, è importante pulire energeticamente il tuo mazzo.

Quindi parliamo di quando pulire il tuo mazzo e come farlo:

Se hai appena acquistato il tuo mazzo di tarocchi, è essenziale pulirlo prima di lavorarci. Vuoi assicurarti che il mazzo contenga la tua energia e non l’energia della persona che ha tenuto le carte davanti a te

6 modi per pulire il tuo mazzo:

Sebbene una pulizia iniziale sia estremamente importante, non ci sono regole ferree per quanto spesso dovresti pulire il tuo mazzo in seguito. Una buona regola empirica è quella di ripulire il mazzo ogni volta che ti senti bloccato con le tue letture o le tue letture sembrano in qualche modo “spente”

1 – Ordinare e mischiare il mazzo. Puoi creare una grande pila disordinata delle tue carte e riordinare il tuo mazzo in modo da infondere ogni carta con la tua energia mentre lo fai.

2 – Bussare e battere il mazzo. Un modo semplice e veloce per rilasciare e purificare l’energia delle carte è battere o toccare le carte con le nocche. Mi piace tenere il mazzo con la mano sinistra e toccarlo tre volte con la mia mano dominante. Puoi visualizzare l’energia che si libera mentre lo fai.

3 – Meditando con il tuo mazzo. Per questa tecnica puoi semplicemente tenere le carte in mano mentre mediti. Potresti fare un ulteriore passo avanti e visualizzare l’energia universale o un raggio di luce che fluisce nelle tue carte mentre mediti.

4 – Lasciare il tuo mazzo per fare il bagno alla luce della luna. La luna è un’eccezionale fonte di energia per il tuo mazzo. Lascia le tue carte sul davanzale della finestra per immergerti nella luce della luna piena una volta al mese.

4 – Fumo che pulisce le tue carte. Un altro metodo semplice ed efficace per pulire le tue carte è passarle attraverso l’incenso o il fumo di fasci di erbe. Il fumo pulirà efficacemente le carte.

5 – Posiziona le tue carte su un letto di sale (avvolgile prima in un sacchetto di plastica o simile). Il sale è un efficace detergente energetico e agente neutralizzante. Per questo metodo, avvolgi le tue carte in modo sicuro in un sacchetto di plastica o meglio ancora mettile in un contenitore ermetico e lasciale su un letto di sale durante la notte.

6 – Lascia il tuo mazzo all’aria aperta.

7 – Pulizia degli elementi – Lavorare con uno dei quattro elementi per pulire le tue carte. Ad esempio, la pulizia dell’aria con il fumo, la pulizia dell’acqua con uno spray detergente o l’acqua della luna, la pulizia della terra con il sale o la pulizia del fuoco passando le carte sulla fiamma di una candela.

Add Comment